domenica 11 marzo 2012

Video comunicato protesta anti ACTA - Parigi

video

2 commenti:

il mio IP è: 93.33.109.100 (nattato, sai com'è, metti che trovo un malintenzionato) ha detto...

Cari i miei kevin mitnick deioatri
ogni epoca ha la sua caccia alle streghe. Vi affannate per essere socialmente accettabili, scegliendo con cura contenuti di facile presa e senza troppe pretese, incanalandoli in vie estremamente massificate, ben attenti a non uscire dalle regole ferree del convenzionale, dei social network per palati mediocri, la retorica delle trasmissioni pseudoalternative ben inquadrate e studiate a tavolino. E infatti siete codificati, altamente standardizzati e omologati verso il basso.
Tanto sforzo, eppure, purtroppo per voi, nessuno vi calcola, qualcuno vi considera dei vandali, degli incivili - per 20 minuti il sabato sera, poi si dimenticano perché c'è la partita-. Ad altri create seccature temporanee perché non sapete stare al mondo e sabotate il lavoro altrui, da perfetti fascistelli incivili che si proclamano detentori della "Verità" senza il barlume di un'idea originale.
Ma la schiacciante realtà, che tanto vi fa male e si vede, è che non rappresentate nessuno se non quattro adolescenti brufolosi che vi considerano "forti" perché la massima aspirazione per fare il figo della cumpa è defacciare un sito. Possibilmente con l'imitazione del Papa con l'accento in tetesco.
Non c'è più voglia di predicatori, e profeti fuck-da-system. Potete togliere la mascherina e parlare con la vostra voce, non siete soggetti interessanti: se vi perquisiscono i computer, non è perché siete scomodi - lo siete come un cuscino-, ma solo perché fate danni illegalemente e senza averne diritto, con prepotenza.
Pagata la multa, tornate una vocina querula nel web in un mondo che ha bisogno di ben altro che un gruppo di esaltati senz'arte né parte.

Non esiste ascolto né partecipazione, siete degli adrianocelentano a sanremo, dei beppegrillo wannabe la rivoluzione dal basso-la rete è libera che scrive monologhi a bordo del suo yacht, con tanto di fischi e sbadigli in sottofondo: il forum di famiglia cristiana è più rivoluzionario di voi. Su yahoo answers sono più alternativi.
Il vostro immaginario è quello di un nerd dell'oratorio accanito giocatore di uno sparatutto di nascosto dal Don, nell'ora d'aria, con la passione per i film in 3D.

Rispetto l'uso di internet come strumento di vera libertà d'espressione e d'informazione, rispetto gli studenti iraniani che denunciano ciò che il regime oscura al mondo, chi non ha voce, chi ha qualcosa da dire e non può farlo, non queste messe in scena con videoclip di chi in questo sistema che critica, ci sguazza.
Siete la fotocopia di una fotocopia di una fotocopia (cit.)
I cavalli delle giostre vi osservano e vi giudicano, siete così noiosi che i vostri comunicati, se letti ad alta voce su una spiaggia qualsiasi del Mediterraneo, indurrebbero miglialia di capodogli a spiaggiare con la rincorsa. Siamo legione (vedete, citate pure il vangelo), sì: la legione dei populisti senza testa propria.

Tutti vi scherzano e nessuno vuole giocare con voi.

mettete in firma "there is no place like 127.0.0.1" e le vostre specs, con part. attenzione alla scheda video, il resto ha rotto prima di essere sentito ed è già stato detto - meglio - da altri prima di voi.
Cambierete il mondo?
Ci sono due categorie per cui vanno pazzi i potenti: i leccac.lo e i falsi critici, voi incarnate splendidamente entrambe.

Anonimo ha detto...

Ma scusa ke cazzo stai dicendo 6 1 grande uomo tu ke spari a zero su anonymos? Io non sono1anonymous e ho38anni quindi non propio 1ragazzino;-) svegliati